• 25 Luglio 2024
  •  

Il “Cammino Minerario di Santa Barbara” celebra la giornata del rifugiato con un’escursione gratuita

LOCANDINA ESCURSIONE Santa Barbara

IGLESIAS | 19 giugno 2024. Domani, giovedì 20 giugno, si celebra la Giornata mondiale del Rifugiato, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 4 dicembre 2001 per riconoscere la forza, il coraggio e la perseveranza di milioni di persone costrette a fuggire dalla propria casa e dal proprio paese a causa di guerre, violenze, persecuzioni, violazioni dei diritti umani e, sempre più, per gli effetti del cambiamento climatico. 

In tutto il mondo, per l’occasione, vengono organizzati eventi di sensibilizzazione dell’opinione pubblica rispetto alla condizione dei rifugiati, dei richiedenti asilo e degli sfollati. Quest’anno, la Fondazione del Cammino Minerario di Santa Barbara, in collaborazione con il Progetto SAI ORD 105 del Comune di Iglesias gestito dalla Cooperativa Sociale Casa Emmaus, ha deciso di aderire all’appuntamento proponendo un’escursione gratuita, di circa 8 km, con partenza nel pomeriggio, alle 16:30, dal Monastero del Buon Cammino di Iglesias ed arrivo in serata a Monteponi con visita finale a Pozzo Sella guidati dai volontari dell’omonima associazione.

«L’obiettivo – ha detto Mauro Usai, presidente della Fondazione CMSB – è permettere alla cittadinanza di avvicinarsi e conoscere meglio le diverse culture che sono parte integrante del tessuto sociale del territorio. Siamo orgogliosi, infatti, di organizzare e partecipare a iniziative come la Giornata del Rifugiato che promuovono l’inclusione e rafforzano il legame tra i membri della comunità affinché, tutti uniti, possiamo contribuire alla reale applicazione dei diritti spettanti a tutti migranti».

La prenotazione è obbligatoria, e i posti sono limitati. Per info www.cmsb.it, oppure chiamare il n. 0781 24132.

Escursione cammino Santa Barbara giornta del rifugiato

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.