• 22 Febbraio 2024
  •  

Ozieri. “Svelatamente donne”, venerdì il primo dei 3 appuntamenti dedicati alle donne in lotta nei Paesi islamici

Donna Islamica velo
Il 10 marzo previsto l’incontro con la giornalista e scrittrice italo-iraniana Farian Sabahi, sabato 11 il Flash Mob curato dall’associazione InOghe e martedì 14 la presentazione del libro della calciatrice palestinese Natali Shaheen.

OZIERI. Tre momenti dedicati alle donne in lotta nei Paesi islamici. È quanto propone per i prossimi giorni la mini rassegna Svelatamente donne, patrocinata e supportata dalla Camera di Commercio di Sassari e inserita nella 10^ edizione di Marzo delle donne. Manifestazione quest’ultima promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ozieri e dall’Istituzione San Michele, che prende spunto dalla Giornata internazionale della donna.

Il primo appuntamento, sostenuto anche dal Club Inner Wheel di Ozieri, andrà in scena venerdì 10 marzo, alle ore 18:30, nella Pinacoteca cittadina “G. Altana” con l’incontro con Farian Sabahi Seyed, docente universitaria, giornalista e scrittrice italo-iraniana, impegnata sul fronte dei diritti civili per il suo Paese e per tutto il Medio Oriente. Presenterà il suo libro Noi donne di Teheran. A margine della serata si esibirà Isabella Farina, ballerina della Danceozieri Academy, vincitrice dei Campionati assoluti d’Italia 2023 nella categoria Show Dance (15-16 anni).

Muscas 3

Il secondo evento, previsto per sabato 11 marzo, è il Flash Mob per i diritti e la libertà delle donne iraniane, e non solo, curato dall’associazione InOghe in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Ozieri Wiva. La manifestazione partirà alle ore 10.30 dai giardini del Cantaro e si snoderà lungo le vie del centro cittadino. Le vetrine dei negozi, aderenti all’iniziativa, ospiteranno una serie di immagini-messaggio che saranno svelati-urlati al passaggio del corteo. L’iniziativa si concluderà in piazza Carlo Alberto con l’anteprima dell’esposizione dell’opera di street art dell’artista SaZa, che verrà consegnata alle operatrici del Centro Antiviolenza Spazio Donna.

Svelatamente Donne si concluderà martedì 14 marzo nei locali della Pinacoteca “Altana”, dove alle ore 18.30 la 28enne atleta palestinese Natali Shaheen, in forza alla società Athena Sassari di calcio a 5, presenterà il libro Un calcio ai pregiudizi. Dalla Palestina alla Sardegna dribblando ogni ostacolo, in cui la ragazza ripercorre il suo viaggio per venire in Italia, avvenuto grazie al sostegno di Ponti non Muri, associazione sarda impegnata con progetti di sviluppo nei territori palestinesi e in India. La serata è patrocinata anche dal Panathlon Club Ozieri.

Leggi anche: Ozieri, giornata della donna: l’Università delle Tre Età incontra 4 imprenditrici locali

Ozieri. “Viola in primavera”, giornata della donna: le iniziative di marzo con il Centro Anti Violenza

Svelatamente Donne

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.