• 6 Dicembre 2022
  •  

Roberto Deriu (PD): «No a parco eolico nell’area candidata all’Einstein Telescope»

Eolico
Il Consigliere regionale si oppone al via libera del Consiglio dei ministri al parco eolico nell’altopiano di Gomorreta, nelle aree dei comuni di Bitti, Orune e Buddusò.

CAGLIARI. «Un parco eolico a Gomoretta sarebbe un vero e proprio ostacolo che metterebbe a serio rischio la candidatura italiana dell’Einstein Telescope in Sardegna».
Così Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito Democratico, che si oppone al via libera del Consiglio dei ministri, con giudizio positivo di compatibilità ambientale, al parco eolico nell’altopiano di Gomorreta, nelle aree dei comuni di Bitti, Orune e Buddusò. Un progetto che prevede l’installazione di 13 aerogeneratori – 84 metri di altezza e 132 metri di diametro – per una potenza nominale complessiva di 45 megawatt.

«Ho chiesto in aula che il Consiglio regionale assuma subito la sua deliberazione su questa decisione del Governo, in netta contraddizione con la candidatura ad ospitare l’Einstein Telescope, per la quale proprio il Governo aveva garantito il totale sostegno, ribadendolo anche pochi giorni fa», spiega Deriu.

nuvustudio

«I territori dell’area adiacente a Sos Enattos – precisa il consigliere dem – hanno bisogno di una grande tutela acustica, vero punto di forza della candidatura sarda per l’Einstein Telescope. Ecco perché l’eolico a Gomoretta di fatto metterebbe fuorigioco la realizzazione dell’ET, uno dei più importanti progetti di ricerca scientifica al mondo, e che prevede un investimento di ben 2 miliardi di euro».

«Continueremo ad opporci  con tutte le forze ad eventuali parchi eolici che sarebbero deleteri per concorrere a questo progetto che, come detto più volte, rappresenta un’occasione unica per la Sardegna e per l’Italia intera», conclude Roberto Deriu.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Agenzia Funebre Franco Mu