• 11 Agosto 2022
  •  

A Stintino sbarca “Don Giovanni”

Trio Stadler
Giovedì 7 luglio al MuT il capolavoro di Mozart con il Trio Stadler.

È il turno della grande Opera a Stintino Jazz&Classica: domani, giovedì 7 luglio alle 21, nella sala conferenze del Museo della Tonnara in via Lepanto va in scena “Don Giovanni”, il capolavoro di Wolfgang Amadeus Mozart, in un’inedita riduzione per tre clarinetti e voce narrante.

A proporre l’ouverture e le arie più famose del “dissoluto punito” più famoso della musica sarà il Trio Stadler, formato da Elena Ibba, Raffaele Della Porta (clarinetti in si bemolle) e Cristiana Nuvoli (clarinetto basso). Nato nel 2016, unisce le differenti competenze specialistiche dei suoi componenti e promuove la divulgazione della musica e del clarinetto, in particolare quella mozartiana.

Con loro a Stintino ci sarà l’attore Carlo Valle, che guiderà il pubblico nel racconto della vicenda musicata dal genio di Salisburgo e descritta nel libretto di Lorenzo Da Ponte. L’ingresso è libero e gratuito fino a esaurimento posti. Continuano intanto le masterclass di Canto lirico con il mezzosoprano Cristina Melis che si concluderanno domenica 10 con il concerto finale al MuT. Stintino Jazz&Classica, festival curato dall’Associazione culturale LABohème, è realizzato col contributo del Banco di Sardegna e della Fondazione di Sardegna, in collaborazione col Comune di Stintino.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

nuvustudio