• 30 Settembre 2022
  •  

Incendi: 14 roghi oggi in Sardegna, a Ittireddu le fiamme minacciano il centro abitato

incendio ittireddu
I mezzi aerei sono intervenuti anche ad Alà dei Sardi, Ittiri, Bonarcado, Capoterra, Sardara e Assemini.

Ancora una giornata di incendi in Sardegna. Oggi sono divampati 14 roghi dei quali otto sono stati soppressi con l’aiuto dei mezzi aerei del sistema regionale e della flotta nazionale.

Il rogo più insidioso si è sviluppato a Ittireddu, in località “Pala De Chimonte”, dove il fuoco ha lambito pericolosamente il centro abitato, danneggiando una casa e bruciando circa 10 ettari di macchia mediterranea e alberata. Per la soppressione delle fiamme hanno operato gli uomini della Stazione del Corpo Forestale di Ozieri, il gruppo GAUF del servizio territoriale di Sassari, il personale a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi di Anela, Bosa e Alà dei Sardi e del Super Puma giunto da Fenosu.

Incendio Ittireddu 2

Per rafforzare l’azione di spegnimento sono arrivati anche due Canadair della flotta aerea nazionale decollati da Olbia e dal Nord Italia. Presenti nell’area anche due squadre dell’Agenzia Forestas dei cantieri di Nughedu San Nicolò e Ozieri, una squadra della Compagnia barracellare di Ittireddu, una squadra dei Vigili del Fuoco di Ozieri e una squadra di volontari della Protezione Civile di Ozieri.

Gli altri roghi che hanno richiesto l’imiego dei mezzi aerei si sono sviluppati a Ittiri, Alà dei Sardi (località “P.ta Carruzzu” e “Su Fenungiu Areste), Bonarcado (località “Nuraghe Funtana Crecu”), Assemini (località “Riu di Sestu”), Capoterra (località “Podere San Giuseppe”) e Sardara (località “Acqua Pruna”). In quest’ultimo evento sono intervenuti 3 elicotteri, un Super Puma proveniente dall’incendio di Ittireddu, un elicottero A500 dell’Aeronautica Militare e LIMA 04 dell’Esercito.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Farina 1