• 12 Luglio 2024
  •  

Ittiri. Disabilità e inclusione, ritorna Rally for All – Brividi a 5 sensi 

Rally for all 2022 Ittiri
La manifestazione suddivisa in due momenti, prevede un convegno a Ossi il prossimo 28 ottobre e una due giorni in pista nella Rally Arena Group di Ittiri il 7 e l’8 dicembre.

ITTIRI. Mondo del rally, disabilità e inclusione, questi i temi cardine della quarta edizione di Rally for All – Brividi a 5 Sensi. L’iniziativa, organizzata da Rally Arena Group in collaborazione con il Team Autoservice Sport e la Fondazione Sardegna, si svolgerà quest’anno nell’arco di tre giorni e vedrà la partecipazione del comune di Ossi. Paese che ospiterà nel cinema-teatro Casablanca, sabato 28 ottobre alle ore 17, il convegno di presentazione della manifestazione che proseguirà in pista il 7 e l’8 dicembre a Ittiri nella Rally Arena Group.

Lo scorso anno, Rally for All ha riscosso un notevole successo tra i giovani con disabilità. L’evento ha offerto loro l’opportunità unica di salire a bordo di automobili da corsa e di provare l’ebbrezza della velocità, il tutto in un ambiente sicuro e accompagnati da piloti esperti nella Rally Arena Group. Obiettivo della manifestazione è quello di promuovere lo sport del rally, approfondire il tema dell’accessibilità da parte di persone con disabilità e mettere a confronto l’esperienza di guida di quest’ultime con quella dei normodotati.

Orgoglioso e contento che l’appuntamento sia arrivato alla sua quarta edizione, il presidente della Rally Arena Group Gianni Marmillata sottolinea come il Rally for all rappresenti un’opportunità speciale per tanti ragazzi con disabilità. E per tutti occasione di riflessione sulle tante possibilità di fare sport ad alti livelli anche per i diversamente abili.

Il programma del convegno a Ossi

Ore 16.30: raduno e parata della auto da rally in piazza Sardegna;
Ore 17.00: convegno nel Teatro Casablanca. Introduzioni: Gianni Marmillata e Claudia Porcu (Rally Arena Group); Cenzo Ledda, presidente Team Autoservice Sport. Saluti: Pasquale Lubinu, sindaco di Ossi; Antonio Sau, sindaco di Ittiri; Pietrino Fois, Commissario provincia di Sassari; Gavino Mariotti, Magnifico rettore Università di Sassari; Michele Pais, presidente Consiglio Regione Sardegna; Carlo Sotgiu, presidente Unione Comuni del Coros; Giacomo Spissu, presidente Fondazione Sardegna; Giulio Pes, presidente Aci Sassari; Ermelinda Delogu, presidente Commissione disabilità Comune di Sassari; Salvatore Campione, Anas; Ignazio Cao, presidente Ente nazione Sordi; Francesco Santoro, presidente Unione Italiana ciechi e ipovedenti; Irene Sofia Pinna, presidente Fondazione Medas; Antonio Medas, presidente associazione Flpm Art; Giuseppe Pirisinu, Fiduciario Aci Sport Sardegna; Maria Teresa Pintus, presidente Inner Wheel Sassari.
Relatori: Mauro Furlanetto, direttore di gara rally; Jeff Onorato, maestro della Federazione Italiana sci nautico e pluricampione; Ilaria Muresu, schermitrice paraolimpica e blogger; Rossella Boette, vice campionessa italiana di danza sportiva; Stefano Pudda, navigatore rally con disabilità; Francesco Cozzula, navigatore rally con disabilità; Monica Murru, giovane con disabilità, promessa del rally; Andrea Ferrero Sette, sciatore nautico con disabilità; Valerio Renna, vicepresidente Aci Sassari; Giovanni Pruneddu, delegato del rettore alla disabilità e disturbi specifici dell’apprendimento. Infine il collegamento con la commissione disabilità Sci Sport.
Modererà l’evento lo speaker del motorsport isolano Tommy Rossi.
Ore 19.00: musica ed enogastronomia in piazza Sardegna in collaborazione con i Fedales ’74.

L’evento proseguirà il 7 e 8 dicembre a Ittiri nella Rally Arena Group con lo spettacolo delle auto da corsa e i ragazzi con disabilità.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.