• 23 Luglio 2021
  •  

Il sindaco di Ozieri Marco Murgia: «Necessario potenziare gli organici Usca della Provincia»

Per fare chiarezza sulla questione relativa al trasferimento temporaneo dell’Unità Speciali di Continuità Assistenziale (Usca) da Ozieri a Olbia fino al 29 agosto, il sindaco Marco Murgia ha voluto spiegare su Logudorolive le motivazioni che lo hanno spinto a scrivere una lettera all’Assl di Sassari.

«Pur capendo l’eccezionalità del caso – spiega Murgia – ho sottolineato al direttore dell’Assl Flavio Sensi come sia necessario potenziare gli organici Usca della Provincia. Questo, per evitare che i territori come il nostro rimangano, per una ragione o per l’altra, scoperti da questo importante servizio, specialmente in questo tempo di Covid».

«Essendo come sindaco il responsabile della salute pubblica del comune di Ozieri, centro sanitario del territorio, mi sarei aspettato come in passato – ci tiene a precisare Marco Murgia – un maggior coinvolgimento fra istituzioni. Infatti, il grande lavoro svolto durante l’emergenza dei mesi scorsi è stato un prodotto frutto dello sforzo congiunto tra istituzioni e molti cittadini».

«Spero per questo – si augura il Sindaco – che lo spirito che ha contraddistinto il drammatico periodo dell’emergenza possa rafforzarsi ulteriormente e continuare a produrre una proficua e costante collaborazione tra istituzioni».

«Comunque, proprio in queste ore, ringraziandomi per il tono utilizzato nella lettera, ho ricevuto dal sostituto direttore dell’ASSL Marco Guido rassicurazioni sul ripristino dell’Usca per il distretto di Ozieri in tempi brevissimi. Infine, ha concordato con me sulla necessità di una costante e piena collaborazione a partire dalla gestione delle informazioni» – conclude Murgia –.