• 22 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

L’Anci scrive a Solinas: «Preoccupati sulla tenuta del sistema sanitario regionale»

Covid-19 in Sardegna

L’Anci scrive a Solinas per esprimere «viva preoccupazione sulla tenuta del sistema sanitario regionale a causa della pandemia da Covid19.». Con una lettera, dunque, i sindaci della Sardegna insieme al CAL, congiuntamente al Coordinamento delle Associazioni degli enti locali della Sardegna e alla Coordinatrice di Uncem Sardegna, chiedono al presidente della Regione Christian Solinas, al presidente del Consiglio Regionale e ai Capigruppo in Consiglio Regionale un impegno affinché si rafforzino gli Uffici igiene dell’Ats e le Usca ­– ai cui dipendenti, oberati da un lavoro immane, esprimono vicinanza e solidarietà –, «al fine di rendere un’assistenza territoriale più incisiva rispetto alla crisi in atto e all’effettiva attivazione di tutti i posti autorizzati di terapia intensiva e di attivarne altri di terapia semi-intensiva».

Allo stesso tempo chiedono: «una campagna regionale di screening di monitoraggio attraverso anigenicirapidi da effettuare col pieno coinvolgimento dei sindaci e la collaborazione dei medici di base»; «di adottare un Piano Straordinario per l’emergenza economica e sociale che integri ciò che si sta prevedendo col decreto ristoro».