• 24 Settembre 2023
  •  

Sequestrati dalla GdF di Porto Torres oltre 31mila articoli contraffatti

Articoli contraffatti GdF Porto Torres
I prodotti – capi d’abbigliamento, accessori e articoli di telefonia – provenivano dall’Europa centrorientale.

PORTO TORRES. Oltre 31mila articoli contraffatti, in particolare capi di abbigliamento e accessori, sono stati sequestrati in tre distinti interventi dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Porto Torres, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposta dal Comando provinciale di Sassari.

Il lavoro investigativo, sviluppato in un’articolata operazione su scala nazionale, ha infatti consentito di individuare ben 157 spedizioni dirette nella provincia di Sassari e in altre località della penisola, provenienti dall’Europa centrorientale. I colli sono stati controllati dalle Fiamme Gialle che hanno potuto constatarne il contenuto illecito.

I marchi falsificati di celebri case di moda, nazionali e internazionali, erano applicati su t-shirt, pantaloni e pantaloncini, felpe e intimo, cappellini, scarpe, borse e cinture. Tra gli altri prodotti sono stati sequestrati anche numerosi articoli di telefonia (cuffiette, componentistica varia, “covers” per cellulari) che riproducevano illegalmente la griffe di note multinazionali del settore, nonché migliaia di copricerchi di famose case automobilistiche tedesche, e decine di piastre per capelli.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.