• 16 Luglio 2024
  •  

“In Agriturismo con Grazia” fa tappa a Osidda

Piazza municipio osidda
Il quarto appuntamento della manifestazione in programma sabato 18 novembre farà scoprire ai partecipanti le bellezze archeologiche e le tradizioni culinarie di questo piccolo borgo della provincia di Nuoro. Il tutto accompagnato dai racconti di Grazia Deledda.

Osidda, piccolo borgo di 250 abitanti noto per la sua pittoresca struttura urbana, ospiterà il 18 novembre la quarta tappa di “In Agriturismo con Grazia”, un evento che celebra le tradizioni culinarie e culturali della Sardegna. La manifestazione, organizzata da Coldiretti Nuoro Ogliastra, Donne Impresa, Campagna Amica e Terranostra, in collaborazione con i Comuni di Nuoro, Osidda e Sadali e con il sostegno della Regione Sardegna, mira a unire i territori e le eccellenze gastronomiche locali con i testi del Premio Nobel Grazia Deledda.

«È sulla esperienza attiva che fa leva questa manifestazione itinerante – spiega l’agrichef Marianna Fancello, presidente di Coldiretti Donne Impresa Nuoro Ogliastra –, sulla partecipazione e conoscenza in questo caso di Osidda, riconosciuto Borgo Autentico d’Italia, e che ha la caratteristiche proprie di quei posti dove tutto rispetta proporzioni e tempo del vivere bene. Qua, tra case in granito e bellezze archeologiche, scopriremo la tradizione casearia de sa piritta, e parteciperemo alla sua produzione, ma saranno soprattutto i partecipanti a questa esperienza a essere guidati alla scoperta di segreti e tradizioni in cucina, custodite dalle nostre nonne. Grazia Deledda, il faro che guida questa navigazione ci allieterà con le sue leggende sarde, ossia la raccolta di tutti quei racconti tramandati oralmente che lei stessa ci ha consegnato nero su bianco affinché non andassero perse, per il tramite di Franca Carboni e Gianluca Medas, in un reading letterario archeologico che si preannuncia ricco di spunti di riflessione e scoperta della nostra isola».

Nuraghe Iscopalzu Osidda

La giornata inizierà alle 9:30 con l’accoglienza degli ospiti presso il Palazzo Comunale Piazza Bonapace, a cui farà seguito una visita ai luoghi guidata da Gavino Bazzu dell’Associazione culturale Raighinas e Arbòres. Il programma include anche uno show cooking alle 12 nell’Agriturismo S’Iscopalzu, dove verrà preparato il formaggio tradizionale “Sa Piritta” a cura dell’azienda “Il Cerchio S.r.l.” e con i cuochi contadini del circuito Terranostra Campagna Amica degli agriturismi Parco Donnortei di Fonni, Agriturismo Camisadu di Oliena, Agriturismo Muristene di Dorgali, Agriturismo Nuraghe Murtarba di Villagrande.

Alle 13 è previsto un reading letterario al Nuraghe Iscobalzu con Gian Luca Medas e Franca Carboni, che esploreranno il tema “Grazia Deledda tra archeologia e leggende sarde”. Infine, alle 14, i partecipanti potranno gustare un pranzo con piatti della tradizione locale.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.