• 24 Gennaio 2021
  •  
Logudorolive

Situazione contagi ad Alà dei Sardi, Ardara e Ozieri

Sono 8 i casi di positività al Covid-19 riscontrati ad Alà dei Sardi su un totale di 32 tamponi eseguiti nella giornata di ieri, 29 novembre. A comunicarlo il sindaco di Alà dei Sardi Francesco Ledda che specifica inoltre che oggi sono stati effettuati 500 tamponi naso-faringei per adulti e 200 tamponi salivari per bambini. «Periodicamente – spiega il Sindaco – verranno eseguiti ulteriori test», che ricorda «dovranno essere prescritti dal medico curante».

Ad Ardara invece sono 2 i casi riscontrati nelle ultime ore. «Le persone stanno bene e sono in isolamento». Così il sindaco Francesco Dui che ha dato anche la buona notizia della guarigione di 2 persone.

A Ozieri, dove restano ancora vaghe e poco chiare le comunicazioni sul numero effettivo dei casi in città (circa una settantina), si ha solo la notizia certa della chiusura dell’asilo nido comunale per sanificazione a seguito di una positività riscontrata tra le educatrici. Una sezione resterà pertanto in quarantena per almeno 10 giorni, mentre per le altre sezioni è previsto il rientro nella giornata di mercoledì.

Nella foto: uno scorcio di Ardara con in primo piano la basilica di N.S. del Regno