• 21 Luglio 2024
  •  

Venerdì a Calangianus il gospel di Sherrita Duran chiude il festival Bernardo De Muro

Sherrita Duran a Calangianus
La cantante californiana sarà in scena dalle 21 nella chiesa di Santa Giusta. Il sindaco Albieri: «Orgogliosi di presentare questo grande spettacolo come Amministrazione e al fianco dell’Accademia».

CALANGIANUS. Dopo aver fatto tappa in diversi comuni della Gallura, l’edizione 2023 del Festival Bernardo De Muro si concluderà a Calangianus venerdì 29 dicembre con il concerto di musica gospel dell’artista americana Sherrita Duran. L’appuntamento è alle ore 21 nella chiesa di Santa Giusta. La cantante californiane, che sarà accompagnata per l’occasione da due coriste e un pianista, nel corso di quest’anno ha lavorato con Zucchero in 7 concerti del “World Wilde Tour 2023” insieme al gruppo “Sherrita Duran gospel choir”, formazione di venti elementi. Talento sopraffino, sin da giovanissima si è esibita in diversi palcoscenici prestigiosi degli Stati Uniti, del Canada e d’Europa. Ha collaborato anche con altri artisti italiani, tra cui Adriano Celentano al festival di Sanremo 2012 e Gianni Morandi l’anno dopo per lo spettacolo “Arena live”.

«Siamo molto contenti perché, sia nei concerti estivi e in questa parentesi autunnale e natalizia – dice il direttore artistico dell’Accademia Bernardo De Muro, Fabrizio Ruggero –, siamo riusciti ad avvicinare e far appassionare tante persone alla musica in varie sfaccettature. Abbiamo proposto la lirica, il jazz, gli ensemble di voci, il teatro, e ora chiudiamo con Sherrita Duran. Inoltre, è l’occasione per inaugurare una sinergia strategica con l’Amministrazione comunale di Calangianus per continuare a condividere le nostre iniziative col territorio della Gallura».

«Siamo orgogliosi di presentare un grande spettacolo di gospel come Amministrazione e al fianco dell’Accademia – commenta il sindaco di Calangianus, Fabio Albieri –, che si dimostra un’organizzazione culturale di grande livello. Si tratta del primo di altri appuntamenti nel nostro territorio, con questa iniziativa intendiamo avviare in maniera strutturale il sodalizio con un soggetto di alto profilo per incentivare la promozione della musica e della cultura».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.