• 12 Luglio 2024
  •  

Regionali, Solinas ritira la candidatura e il Psd’Az rientra nel centrodestra

Presidente Solinas

Il Partito sardo d’Azione è rientrato nelle file della coalizione di centrodestra dopo la rinuncia di Christian Solinas alla sua ricandidatura alla guida della Regione Sardegna. Ad annunciare la decisioni è stato ieri il presidente Antonio Moro, che ha sciolto la riserva a conclusione della riunione del Consiglio nazionale dei Quattro Mori. Pieno sostegno sarà dato quindi a Paolo Truzzu.

«Il consiglio nazionale del Partito Sardo d’Azione, dopo ampio approfondito dibattito, ribadito il valore della continuità rispetto al buon governo espresso nell’ultimo quinquennio a guida sardista della Regione e valutato il preminente e interesse dei Sardi e della Sardegna a vedere completati i percorsi di riforma e dei programmi avviati, preso atto con la generosità di un partito che da oltre un secolo non insegue prebende per sé ma la costruzione della felicità del popolo sardo, che il segretario nazionale presidente della Regione Christian Solinas al fine di favorire l’unità e la continuità della formula politica di governo del centrodestra civico e statista ha ritirato la propria vita candidatura alla guida della Regione, delibera di confermare sulla base dei punti programmatici già concordati ed attuare nella prossima legislatura, in continuità con le azioni avviate della presente, l’accordo programmatico con il centrodestra civico e sardista».

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it


Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.