• 2 Giugno 2023
  •  

Finanziaria. Assunzione idonei in Regione, Cocco (Art. 1): «Vittoria di tutti dopo battaglia estenuante»

Eugenio Lai Daniele Cocco
Con l’approvazione della manovra gli idonei delle graduatorie vigenti, in particolare quelli di Aspal e Laore, potranno essere assunti negli organici della Regione.

CAGLIARI. «L’art. 5 della manovra Finanziaria 2023-2025 appena approvata dal Consiglio regionale, consente l’assunzione di nuovo personale di categoria C e D in tutto il sistema Regione attraverso lo scorrimento delle graduatorie ancora vigenti. Un provvedimento importantissimo che offre la possibilità a centinaia di idonei inseriti nelle graduatorie dei concorsi per tecnici e amministrativi di essere assunti negli organici della Regione e degli Enti. Un emendamento fortemente voluto dal nostro Gruppo consiliare – primo firmatario Eugenio Lai – che è stato approvato all’unanimità dall’Aula».

Lo ha sottolineato il consigliere regionale ed esponente di Art. 1 Daniele Cocco commentando il risultato. «Dispiace – ha aggiunto – , che qualche consigliere di maggioranza si voglia attribuire meriti non suoi, il testo iniziale della finanziaria non prevedeva questa possibilità e soltanto grazie al nostro emendamento, che comunque ha visto durante la discussione in Aula il pieno sostegno dell’Assessora del personale e di tutti i consiglieri presenti, se oggi possiamo dare una concreta speranza di assunzione agli idonei delle graduatorie vigenti ed in particolare modo agli idonei delle graduatorie ASPAL e LAORE».

Becugna copia

«Chi si gloria di cose delle quali non si ha alcun merito – ha puntualizzato Cocco – dovrebbe leggere i resoconti delle sedute e il testo dell’emendamento n. 360 presentato in Commissione dai consiglieri del Gruppo “Alleanza Europa Verde – Sinistra – Possibile – Art. 1”, per avere piena contezza dei lavori del Consiglio, specialmente se si è stati assenti per la maggior parte della discussione o, addirittura, nell’approvazione finale».

«Auspichiamo che si dia immediato corso alle assunzioni del personale, una norma che riteniamo importante non solo per centinaia di giovani disoccupati in attesa di un impiego a tempo indeterminato ma anche per offrire ai cittadini e alle imprese sarde una amministrazione regionale sempre più organizzata ed efficiente», conclude Daniele Cocco.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

In copertina: i Consiglieri regionali Eugenio Lai e Daniele Cocco