• 21 Aprile 2024
  •  

Edilizia abitativa, Daniele Cocco (Avs): «All’AREA grave carenza di personale»

Daniele Cocco Interrogazione Area
Presentata insieme agli altri Consiglieri regionali di minoranza un’Interrogazione relativa alle iniziative di modifica dei modelli organizzativi e gestionali dell’Azienda.

CAGLIARI. Il consigliere regionale Daniele Cocco (Alleanza Verdi-Sinistra), insieme agli altri Consiglieri di minoranza, ha presentato questa mattina un’Interrogazione in merito alle iniziative di modifica dei modelli organizzativi e gestionali dell’Azienda regionale per l’edilizia abitativa (AREA) ed alla grave carenza di personale in organico.

«Con una Delibera del Commissario straordinario, inviata per conoscenza al Consiglio regionale della Sardegna – spiega Cocco –, vengono impartiti indirizzi volti “all’adozione del modello organizzativo ex Decreto legislativo n. 231/2001” con un evidente lesione dell’impianto legislativo che le impone un’organizzazione uniformata ai criteri adottati dall’Amministrazione regionale nel proprio ordinamento».

«Il modello organizzativo richiamato dalla delibera commissariale – prosegue il Consigliere – si troverebbe in evidentemente contrasto con la programmazione, gli obiettivi generali, le priorità e gli indirizzi che annualmente la Regione impartisce all’Azienda al fine di rendere operativi i programmi di intervento dell’edilizia residenziale pubblica nell’intero ambito regionale.

Cocco ritiene inoltre che «AREA debba organizzare al meglio la propria struttura, anche attraverso il reclutamento di nuovo personale, al fine di rilanciare le politiche della casa alla luce della profonda e sempre più critica crisi sociale in Sardegna».

In sintesi, con questa interrogazione i consiglieri di minoranza chiedono al Presidente della Regione e all’Assessore regionale dei Lavori Pubblici di «adottare, o far adottare, le azioni necessarie al fine di rimuovere i pericoli di una modificazione surrettizia dei modelli organizzativi e gestionali dell’Azienda regionale per l’edilizia abitativa e di procedere all’assunzione immediata di nuovo personale tecnico-amministrativo attraverso il reclutamento degli idonei delle graduatorie in essere».

In copertina: la sede dell’Azienda regionale per l’edilizia abitativa (Cagliari – via Battisti), nel tondo il consigliere Cocco

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.