• 5 Marzo 2024
  •  

Mores, per la strada di Su Sassu in arrivo oltre 600mila euro

Strada Su Sassu Mores
La sistemazione della strada renderà più sicura la viabilità verso l’autodromo Franco di Suni e le aziende presenti nella zona. Soddisfatto il sindaco Enrico Virdis.

muscas 2

MORES. 610 mila euro dalla Regione per la sistemazione della strada di Su Sassu a Mores, stanziati con l’approvazione delle modifiche alla legge di stabilità e le variazioni di bilancio 2023-2025. Una bellissima notizia per il Comune, resa possibile grazie a un emendamento presentato dal consigliere Piero Maieli. Grazie a questi fondi si potrà mettere mano a lavori di sistemazione della strada che dal centro abitato conduce all’autodromo Franco di Suni ma della quale beneficeranno anche, come spiega il sindaco Enrico Virdis, «diverse aziende agricole e industriali (in zona c’è uno stabilimento della Cooperativa Allevatori) che gravitano nell’area, numerosi cittadini che sempre vi risiedono ma anche per tutti gli altri cittadini utenti dell’Ecocentro comunale. Per noi è un’ottima notizia – dice ancora il primo cittadino – e dobbiamo ringraziare l’onorevole Piero Maieli che su nostra richiesta si era impegnato a perorare la causa ed il consiglio regionale che la ha approvato l’emendamento».

«Rendere percorribile al meglio la strada di Su Sassu era ed è un nostro obiettivo. Il nostro impegno era mosso anche e soprattutto dal voler rendere meglio raggiungibile l’autodromo di Mores agli addetti ai lavori e agli appassionati. Valorizzare l’autodromo è nostro interesse, seppur struttura privata, perché siamo conviti che il paese ne possa trarre beneficio, e l’ottenimento di questo finanziamento è la prova provata dell’impegno dell’amministrazione nel voler valorizzare tale struttura. Non ultimo, considerato che sempre a ridosso della strada di Su Sassu sono presenti diversi nuraghi, questo intervento servirà a creare dei percorsi archeologici così da migliorare l’offerta turistica del paese».

«La ricerca di finanziamenti – conclude il sindaco Virdis – è un obiettivo costante dell’Amministrazione. In questi due anni siamo riusciti ad ottenere 320 mila euro dai fondi Pnrr per efficientamento energetico, per la sistemazioni dei parchi gioco urbani, per la digitalizzazione ed altri 155 mila euro dalla Regione per lavori sulla viabilità urbana e per la ristrutturazione della chiesa di Santa Croce».

A.C.

Leggi le altre notizie su Logudorolive.it

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Logudorolive nella tua casella di posta, inserisci il tuo indirizzo e-mail nel campo sottostante.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.